Domande:

L’ambiente tecnologico è costituito solo dai PC delle aule?

Corsi e MasterKeen, Sede e logistica

No.

Perché se i PC e i software sono basilari in un ambiente di apprendimento dove si studiano discipline digitali, quelle che affrontiamo noi si basano innanzitutto sulla padronanza dei processi, e non sempre un PC con i software è sufficiente.

Essere specialisti in tali discipline, come il BIM per esempio, non significa solo saper utilizzare il computer per progettare o automatizzare la creazione del modello digitale, ma anche saper sfruttare gli elementi tecnologici di cui si dispone.
In Volcano High non abbiamo solo PC, ma un’intera infrastruttura tecnologica
messa al completo servizio della didattica.

Un PC per ogni studente

Ogni studente ha a disposizione un computer per tutta la durata del corso, con le licenze dei software originali, connesso alla rete e configurato per lavorare in un Common Data Environment digitale per il lavoro collaborativo.

Fibre ottiche a 500 Mb

Le aule sono connesse a internet a 500 Mb, per sfruttare al massimo tutte le potenzialità dei servizi Cloud di condivisione, collaborazione e calcolo distribuito necessari a supportare il BIM più avanzato, previsto dalla norma ISO 19650.
La connessione a banda ultralarga, inoltre, garantisce la completa operatività nel caso di attivazione del protocollo di Smart Learning.

Rete cablata 1Gb

La rete interna, basata su tecnologie sever, è interamente cablata per garantire il massimo della sicurezza e della velocità. Le reti Ethernet sono le uniche a permettere uno scambio senza interferenze, garantendo l’integrità dei dati, principio richiesto da CDE e PDM.

Mesi Wi-fi

La sede Volcano High è interamente coperta da una mesh Wi-Fi utilizzabile in tutti gli ambienti e anche di più: per chi desidera concentrarsi sul lavoro all’aria aperta è possibile usarla anche dall’esterno.

Server, cloud e CDE

L’infrastruttura digitale della Volcano è alla base del Common Data Environment sviluppato in accordo con le linee guida di UNI 11337 e ISO 19650, e composto da software dedicati di PDM, servizi Cloud di gestione e deposito dati, servizi di comunicazione. Tutto ciò che forma un vero ecosistema di lavoro digitale, senza il quale è impossibile imparare il BIM vero.

Trigger Center e Data Analysis

Il sistema di trigging Volcano, che permette l’innesco e lo sviluppo delle potenzialità degli studenti, è completamente integrato con l’infrastruttura tecnologica.
Cloud, Blockchain, Data Analysis, Business Intelligence. Un insieme di elementi tecnologici (ma anche analogici) che aiutano lo studente a migliorarsi spontaneamente.

Badge per l'accesso

Quando si è studenti Volcano si è liberi di entrare e uscire dalla sede. A ognuno viene assegnato un badge che consente di accedere alla torre e alle aule, muovendosi in totale autonomia senza dipendere da altri o dalla segreteria. Nelle tecnoclogie di trigging nemmeno il Badge è secondario: collabora, come altre risorse, al sistema di accelerazione delle potenzialità.

g

Domotica per ottimizzazione

Nella sede Volcano High tutto è automatizzato per l’ottimizzazione delle risorse. Dalle luci che si accendono solo in presenza di persone,  spegnendosi automaticamente, fino al condizionamento geotermico che regola le temperature in base a fattori ambientali esterni e interni.